mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

ONG di Cuba ed Europa condividono esperienze di sviluppo sostenibile

L'Avana, 15 apr (Prensa Latina) Organizzazioni della società civile di Cuba ed Europa si sono riuniti oggi per condividere esperienze sullo sviluppo sostenibile, a poche ore da una riunione tra l'isola e l'Unione Europea (UE) sullo stesso tema. 

 
Durante l’incontro, rappresentanti di entità cubane di lavoratori, studenti, professionisti e donne hanno segnalato che il principale ostacolo per lo sviluppo della maggiore delle Antille è il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti da quasi 60 anni. 
 
Una delle questioni discusse durante lo scambio di criteri è stata l’implementazione dell’Agenda 2030 di Sviluppo Sostenibile, promossa in settembre del 2015 nelle Nazioni Unite, un programma di 17 obiettivi per combattere i flagelli come la povertà, la fame e l’esclusione nell’accesso alla salute, all’educazione ed all’acqua. 
 
Domani, Cuba ed UE realizzeranno il Primo Dialogo sullo Sviluppo Sostenibile Cuba-Unione Europea, a partire dall’Accordo di Dialogo Politico e di Cooperazione concertato tra le parti nel 2016 e che è entrato in vigore in maniera provvisoria nel 2017. 
 
La delegazione cubana sarà intestata dal direttore generale dei Temi Multilaterali e Diritto Internazionale del Ministero di Relazioni Estere, Rodolfo Reyes, e quella dell’UE dal direttore generale di Cooperazione Internazionale e Sviluppo della Commissione Europea, Stefano Manservisi. 
 
Si aspetta che le parti firmino nuovi meccanismi di cooperazione ed offrano dichiarazioni alla stampa culminando la riunione. 
 
Ig/wmr  
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE