martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Comitato di Difesa appoggia industrializzazione del litio a Potosì, in Bolivia

La Paz, 16 ott (Prensa Latina) Autorità politiche, civiche e di organizzazioni sociali di 11 municipi del sud-ovest del dipartimento di Potosì appoggiano oggi l'industrializzazione del litio, come ha confermato il sindaco di Tahua, Jhonny Mamani. 

 
Dopo una riunione col presidente Evo Morales, avvenuta ieri, ne La Casa Grande del Popolo (sede del governo), il funzionario pubblico ha annunciato la conformazione di un Comitato di Difesa in favore delle risorse naturali e per proiettare lo sviluppo della regione. 
 
“Questo Comitato sarà conformato dagli 11 municipi e prenderà in considerazione le autorità politiche, le autorità originarie e le istituzioni rappresentative di ognuno dei municipi”, ha precisato Mamani. 
 
Da parte sua, la prima autorità del municipio di Vilca, Edgar Apala, ha segnalato che tutti i settori sociali del dipartimento sono a favore dell’industrializzazione di questa risorsa perché significa maggiori entrate economiche e sviluppo. 
 
Il politico ha respinto la posizione del Comitato Civico Potosinista di voler abrogare il Decreto Supremo 3738 e li ha sollecitati a presentare proposte per migliorarlo. 
 
Il mandatario boliviano ha dialogato lunedì scorso con rappresentanti del Comitato Civico Potosinista (Comcipo) sull’industrializzazione del litio e, per la prima volta, questo gruppo ha presentato al Governo nazionale le sue richieste per iscritto. 
 
Comcipo e le sue organizzazioni affiliate da più di una settimana sono in uno sciopero indefinito, esigendo maggiori regalie per lo sfruttamento del litio e l’abrogazione del Decreto Supremo 3738. 
 
Il ministro di Relazioni Estere, Diego Pary, ha dichiarato dopo l’incontro, in una conferenza stampa, che entrambi le parti coincidono nell’importanza del litio per lo sviluppo del paese, ed ha precisato che ognuna delle domande presentate otterrà una risposta. 
 
Registrazioni pubblicate nelle reti sociali vincolano il leader di Comcipo, Marco Antonio Pumari, con l’alleanza oppositrice Comunità Cittadina, che postula il candidato alla presidenza Carlos Mesa, rivale di Morales, nelle elezioni della prossima domenica. 
 
Ig/znc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE