sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evo Morales difende il presidente messicano

Buenos Aires, 27 dic (Prensa Latina) Il presidente legittimo boliviano Evo Morales ha difeso il mandatario messicano, Andres Lopez Obrador, dalle dichiarazioni offensive del politico boliviano ed ex vicepresidente Jorge (Tuto) Quiroga. 

 
In un messaggio pubblicato nelle reti sociali, il leader indigeno, vittima d’un golpe di Stato il passato 10 novembre, ha osservato che “si dispiaceva che Quiroga, ex vicepresidente del dittatore Hugo Banzer e portavoce degli Stati Uniti insulti Lopez Obrador”. 
 
In questi giorni, il politico boliviano ha qualificato il capo di Stato messicano, tra le altre cose, come “codardo e servile”. 
 
“I golpisti dimostrano il loro carattere violento non solo oramai verso i boliviani bensì contro i fratelli latinoamericani”, ha segnalato Morales, che oggi si trova a Buenos Aires come rifugiato, insieme ad altri ex membri del suo Gabinetto.   
 
Da quando è arrivato a questa capitale lo scorso 14 dicembre, Evo non si è fermato un secondo ed ha affermato che a dispetto di quello vissuto nell’ultimo mese, continua forte ed a lottare per ritornare al suo paese, affinché ritorni a regnare la pace e la democrazia. 
 
Ig/may

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE