domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Creano in Nicaragua Centro di Studi Miguel D’ Escoto

Managua, 27 feb (Prensa Latina) L'Università Nazionale Autonoma del Nicaragua (UNAN sede Managua) ha inaugurata oggi il Centro di Studi dello Sviluppo Miguel D'Escoto Brockmann, in omaggio a chi è stato il cancelliere del governo sandinista dopo il trionfo rivoluzionario del 1979. 

 
Ramona Rodriguez, rettrice della casa di alti studi, ha spiegato che il centro è conformato da una squadra di docenti che realizzano studi ed investigazioni sul pensiero del chiamato Cancelliere della Pace e della Dignità (1933-2017). 
 
Stiamo aprendo un centro di ricerca promotore dei valori e degli esempi per rendere ogni giorno gli esseri umani migliori, ha detto l’anche presidentessa del Consiglio Nazionale Universitario, come ha reso noto il sito La Gente della stazione radio La Primerissima. 
 
Il Centro di Studi dello Sviluppo Miguel D’ Escoto Brockmann avrà il suo ufficio nel Recinto Universitario Ricardo Morale Aviles dell’UNAN-Managua. 
 
All’atto ufficiale di presentazione dell’istituzione accademica hanno assistito familiari ed amici del padre D’Escoto, funzionari del governo, ambasciatori accreditati in Nicaragua, oltre ad una rappresentazione di docenti e di studenti. 

In luglio del 1979, dopo il trionfo della Rivoluzione Sandinista, il padre D’Escoto è stato ministro di Relazioni Estere della Repubblica del Nicaragua durante più di dieci anni, fino ad aprile del 1990, durante il governo di Daniel Ortega.  Mentre occupava questo incarico, ha promosso la decisione adottata dal suo Governo nel 1984 di presentare presso la Corte Internazionale di Giustizia un reclamo contro gli Stati Uniti per appoggiare attività militari e paramilitari contro il suo paese; la Corte Internazionale di Giustizia ha emesso la sentenza a favore del Nicaragua.
 
Il padre D’Escoto è stato presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel periodo 2008-2009. 
 
È scomparso a Managua l’8 giugno 2017, a 84 anni. 
 
Ig/fgn 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE