martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cancelliere venezuelano reitera appello alla sospensione del blocco degli USA

Caracas, 15 apr (Prensa Latina) Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza,  ha reiterato oggi l’appello alla sospensione delle misure illegali implementate dal governo degli Stati Uniti contro diversi paesi, davanti alla pandemia di COVID-19 che minaccia il mondo. 

 
Attraverso un messaggio pubblicato nella rete sociale Twitter, il capo della diplomazia venezuelana ha pubblicato un documento dell’esperto sui diritti umani dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), Juan Pablo Bohoslavsky, che esige la sospensione delle sanzioni. 
 
“Esperto indipendente su Debito Estero e Diritti Umani dell’ONU si unisce alle voci autorizzate che chiedono la sospensione urgente le sanzioni per permettere l’accesso a somministrazioni mediche ed evitare una maggiore propagazione della pandemia di COVID-19”, ha scritto Arreaza nella piattaforma di comunicazione. 
 
Al rispetto, Bohoslavsky ha manifestato che le misure unilaterali non devono ostacolare l’obbligo degli Stati di rispettare, proteggere e compiere con i diritti umani e con gli sforzi mondiali per combattere il nuovo coronavirus SARS-CoV-2. 
 
In questo senso, ha sollecitato che si considerasse con urgenza un sollevamento temporaneo del blocco per garantire l’aiuto umanitario ed evitare una maggiore propagazione della pandemia, col fine di contenere la crisi sanitaria attuale. 
 
D’accordo con l’esperto dell’ONU, si deve permettere che sopravvivano i sistemi di salute ed arrivino le somministrazioni essenziali alla popolazione, tali come medicine ed alimenti. 
 
In data recente, Arreaza ha definito insolito il blocco contro Venezuela ed ha deplorato l’atteggiamento del governo statunitense, mentre il mondo sta subendo la pandemia di COVID-19. 
 
Il diplomatico ha denunciato che la nazione statunitense insiste nel minacciare e perseguire le navi che trasportano combustibile in Venezuela, come ai fornitori di materiali specifici per produrre benzina; “queste azioni evidenziano la crudeltà nella sua massima espressione”, ha concluso in Twitter. 
 
Ig/lrc 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE