lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Decorano in Italia i collaboratori della salute di Cuba

Roma, 13 lug (Prensa Latina) La presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte ha conferito oggi un'onorificenza per meriti civili ai 38 collaboratori cubani della salute che hanno affrontato la COVID-19 per tre mesi insieme ai colleghi italiani nella città di Torino. 

 
Nell’argomentazione del riconoscimento emesso dall’autorità regionale risalta “il ruolo svolto durante l’emergenza sanitaria del 2020, la consacrazione ed un elevato professionismo impiegati giornalmente nell’attenzione dei pazienti piemontesi della COVID-19”. 
 
Intervenendo nell’atto di conferimento realizzato nel complesso culturale delle OGR, dove funziona ancora l’ospedale temporaneo nel quale hanno lavorato i professionisti cubani della salute, il presidente del Consiglio Regionale, Stefano Allasia, ha espresso loro la gratitudine delle autorità e dei piemontesi per il lavoro realizzato. 
 
Ha dichiarato la sua gratitudine anche il vicepresidente del governo della regione, Fabio Carosso, mentre l’ambasciatore cubano in Italia, Josè Carlos Rodriguez, ha ringraziato per questa ed altre numerose dimostrazioni di gratitudine ed affetto ricevute dai medici e dagli infermieri cubani dal loro arrivo in Italia il 13 aprile scorso. 
 
Il diplomatico ha sottolineato, inoltre, il ruolo svolto dai professionisti italiani della salute con chi i colleghi cubani hanno sviluppato un’eccellente relazione tanto professionale come umana. 
 
L’ambasciatore ha segnalato, inoltre, che la pandemia ha evidenziato la fragilità del mondo, che ha dovuto affrontare sfide molto gravi e profonde, ed ha aggiunto che “se qualcosa ci ha insegnato questa situazione è la necessità di unire le forze oltre la diversità e le frontiere”, per fomentare la solidarietà come esseri umani. 
 
Hanno anche accompagnato i collaboratori cubani nella cerimonia, il ministro consigliere della missione diplomatica, Jorge Luis Alfonzo, ed il capo della sezione consolare a Roma, Felix Lorenzo. 
 
Erano presenti nell’attività anche l’Assessore della Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi e quello di Cooperazione Internazionale, Maurizio Marrone; poi c’erano alcuni rappresentanti dell’Associazione per lo Scambio Culturale ed Economico con Cuba, che hanno apportato una preziosa contribuzione allo sviluppo di questa esperienza di collaborazione. 
 
Ig/fgg 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE