lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela fa un appello all’ONU affinché prenda decisioni per fermare l’unilateralismo

Caracas, 16 lug (Prensa Latina) Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza,  ha fatto un appello all'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) a prendere decisioni rigorose, in basa alla sua Carta, per fermare le aggressioni unilaterali degli Stati Uniti.

 
“Le Nazioni Unite devono avere un ruolo da compiere: il multilateralismo; non possiamo aprire spazi all’unilateralismo, bisogna lasciarlo indietro ed avanzare”, ha sentenziato Arreaza durante la realizzazione del Forum virtuale di Alto Livello sullo Sviluppo Sostenibile. 
 
In questo spazio il ministro di Relazioni Estere ha ringraziato il segretario generale dell’ONU, Antonio Guterres, per la presentazione della relazione sul progresso degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile. 
 
Ha inoltre assicurato che la soluzione strutturale deve essere nelle mani dell’ordine multilaterale. che metta freno alle misure unilaterali, di pressioni e di guerra, per dare passo al diritto dei popoli. 
 
Ha segnalato inoltre che l’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) è un esempio di questo mondo nuovo che deve sorgere dalla coordinazione necessaria tra tutti. 
 
Il cancelliere ha ricordato che gli Stati Uniti non ascoltano l’appello alla sospensione delle misure coercitive unilaterali, ed al contrario aumentano la persecuzione finanziaria, ostacolano la produzione petrolifera come l’importazione di materie prime basilari per affrontare la pandemia. 
 
Ha aggiunto che con le capacità del popolo, con le conoscenze acquisite, con la tecnologia e con un robusto sistema di salute, Venezuela è riuscito a sconfiggere tutte le prognosi catastrofiche che c’erano sul paese. 
 
Arreaza ha anche sottolineato il confronto alla COVID-19 grazie all’appoggio ricevuto da nazioni sorelle come Cuba, Cina, Russia, Turchia e l’ONU. 
 
Ig/lrc  

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE