sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela insiste nella battaglia contro la COVID-19, afferma presidente

Caracas, 10 ago (Prensa Latina) Il governo del Venezuela insiste nella lotta contro la propagazione della pandemia della COVID-19, davanti al sostenuto aumento di casi della malattia nel paese, ha assicurato il presidente, Nicolas Maduro. 

 
Attraverso la rete sociale Twitter, il mandatario ha precisato che il governo nazionale mantiene una coordinazione permanente con le autorità regionali per garantire l’attenzione della popolazione durante l’emergenza sanitaria. 
 
“Siamo in attesa di tutti i dettagli, proteggendo la salute del nostro popolo, sempre in coordinazione con tutte le istanze locali, parrocchiali e statali. Siamo perseveranti per raggiungere la vittoria in questa dura e complessa battaglia contro il Coronavirus”, ha sottolineato Maduro. 
 
Inoltre, il capo di Stato ha sottolineato che il governo bolivariano garantisce l’investimento necessario per l’attenzione delle migliaia di connazionali che arrivano alle frontiere del paese sud-americano provenienti da altre nazioni della regione. 
 
“Siamo l’unico paese che riceve migrazione, e facciamo un gigantesco sforzo affinché la sua entrata sia legale, col fine di proteggere la loro salute e quella dei loro familiari”, ha detto. 
 
Secondo le cifre ufficiali, più di 76600 emigranti venezuelani sono entrati al paese dal principio di aprile attraverso i posti di attenzione attivati per le autorità come parte del cordone sanitario spiegato alle frontiere, dei quali 5491 sono risultati positivi alla COVID-19. 
 
Fino ad oggi, Venezuela ha registrato 25805 persone infettate dal patogeno SARS-CoV-2, causante della COVID-19, con un bilancio di 13356 pazienti guariti e di 223 morti. 
 
Ig/wup 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE