lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente di Cuba constata sviluppi del vaccino contro la COVID-19

L'Avana, 17 ago (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha constatato gli sviluppi di un vaccino cubano contro la COVID-19. 

 
In un incontro con gli specialisti dell’Istituto Finlay dei Vaccini, il capo di Stato si è dimostrato ottimista nella risposta che darà la scienza cubana per prevenire il contagio col coronavirus SARS-CoV-2, ha divulgato il sito ufficiale della presidenza. 
 
Il direttore generale del centro Vicente Verez Bencomo, ha spiegato al mandatario i dettagli e le tappe di uno degli studi più avanzati, nel quale partecipano anche i ricercatori del Centro di Immunologia Molecolare e dell’Università de L’Avana. 
 
I partecipanti nell’incontro hanno ricordato che il passato 19 maggio, in un’altra riunione con scientifici, Diaz-Canel aveva sottolineato l’importanza di possedere un vaccino proprio contro la COVID-19 benché altre nazioni abbiano il loro, per una questione di sovranità. 
 
La settimana scorsa il presidente del gruppo imprenditoriale Biocubafarma, Eduardo Martinez, ha commentato nella rete sociale Twitter, la solidità del progetto guidato dall’Istituto Finlay, dato la sua esperienza nell’investigazione, sviluppo e produzione dei vaccini. 
 
Con questi sforzi Cuba si somma ai tentativi internazionali di ottenere un vaccino per la COVID-19, tra i quali si trovano la proposta della Russia con il Sputnik V, quella delle ditte farmaceutiche statunitensi Moderna e Pfizer, oltre ad uno sviluppato dalla Cina ed il britannico AstraZeneca, quest’ultimo in collaborazione con l’Università di Oxford. 
 
Ig/avr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE