martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente di Cuba ricorda primo cosmonauta latinoamericano

L'Avana, 18 set (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha ricordato il primo cosmonauta latinoamericano, il cubano Arnaldo Tamayo, del cui volo nello spazio si realizzano 40 anni.  

 
“Il 18 settembre 1980, Cuba ha celebrato giubilante l’impresa del suo primo cosmonauta”, ha scritto il mandatario nel suo account di Twitter, accompagnando con fotografie di Tamayo e del sovietico Yuri Romanenko, che ha diretto l’imbarcazione che li ha portati nello spazio. 
 
“Ha orbitato la Terra 128 volte e durante poco più di 7 giorni nello spazio, ha svolto 21 esperimenti della nostra Accademia di Scienze”, ha ricordato Diaz-Canel. 
 
In un’altra entrata, il capo di Stato ha ricordato l’origine umile di Tamayo, un guantanamero meticcio che si è trasformato nel primo cosmonauta di America latina. 
 
“Con l’astronauta della Soyus-38, Arnaldo Tamayo, la Rivoluzione cubana ed i poveri della terra sono entrati nella storia dei voli spaziali”, ha sottolineato. 
 
Ig/ro

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE