lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela si pronuncia sull’invito all’insediamento come presidente di Arce

Caracas, 30 ott (Prensa Latina) Il ministro degli Affari esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha parlato oggi della decisione del ministero degli Esteri boliviano di invitare il deputato dell'opposizione Juan Guaidò alla cerimonia di insediamento del presidente Luis Arce.

“Misura trascendentale e strategica dell’autoproclamata ex-presidentessa per ottenere che in seguito l’autoproclamata le conceda asilo a Narnia”, ha ironizzato il diplomatico venezuelano sul social network Twitter riferendosi alla presidente de facto Jeanine Añez e Guaidò.

Il giorno prima il ministero degli Esteri boliviano ha annunciato in un comunicato ufficiale che l’ex presidente della Bolivia, Evo Morales e il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, non sarebbero stati invitati all’atto ufficiale, che è stato messo in discussione dal nuovo governo e da alcune forze politiche del Paese e dell’America Latina.

‘Il governo eletto di Luis Arce, che è l’ospite della trasmissione degli atti di comando, ha espresso il desiderio di estendere gli inviti a Evo Morales e Nicolas Maduro per detta cerimonia. Tuttavia, il Ministero degli Affari Esteri non estenderà tali inviti ”, si riferisce testualmente nel documento diffuso.

Il candidato alla presidenza del Movimento Al Socialismo, dopo aver vinto le elezioni generali del 18 ottobre, entrerà in carica l’8 novembre.

Ig/ycv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE