venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il ministro degli esteri di Cuba sostiene un maggiore investimento globale nella salute

L'Avana, 29 gen (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri Cubano, Bruno Rodríguez ha difeso oggi la necessità di aumentare gli investimenti statali nella salute in tutto il mondo di fronte alla COVID-19, nonché l'accesso universale e gratuito ai servizi di base.

Secondo il ministro, questa malattia dimostra l’obbligo di apportare modifiche che salvano milioni di vite.

“All’inizio della pandemia, circa quattro miliardi di persone non avevano protezione o assistenza sociale”, ha scritto attraverso il suo account Twitter.

Fonti ufficiali riflettono che la pandemia ha causato più di 2.170.000 morti nel mondo da quando l’ufficio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in Cina ha avvertito della comparsa della malattia nel dicembre 2019.

In poco più di un anno, circa 100.830.000 persone hanno contratto la malattia e di queste almeno 61 milioni sono guarite.

Dopo gli Stati Uniti, le nazioni con il maggior numero di vittime sono Brasile, India, Messico e Regno Unito.

 

Ig/idm 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE