martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba e il Fronte Polisario dialogano per analizzare le loro relazioni

L'Avana, 26 feb (Prensa Latina) Funzionari del Partito Comunista di Cuba (PCC) e del Fronte Polisario del Sahara Occidentale hanno dialogato sulle relazioni bilaterali e sul contesto attuale, ha riferito oggi la stampa locale.

 

Secondo il quotidiano Granma, il giorno prima è avvenuto uno scambio virtuale tra il membro della segreteria del Comitato Centrale del PCC, Jorge Cuevas Ramos, e il capo dell’Organizzazione politica del Fronte Polisario, Jatri Aduh.

 

I partiti hanno espresso la loro soddisfazione per lo sviluppo dei legami tra le due associazioni, creati dai leader storici Fidel Castro e Mohamed Abdelaziz.

 

Aduh ha ringraziato la solidarietà cubana, in particolare nella formazione di centinaia di giovani saharawi, e il sostegno incrollabile dell’isola per il diritto all’autodeterminazione del loro paese.

 

Ha anche ribadito il rifiuto del bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti alla nazione caraibica per quasi sei decenni, intensificato dal governo di Donald Trump (2017-2021).

 

All’incontro hanno partecipato anche Ángel Arzuaga, vice capo e coordinatore del Dipartimento per le Relazioni Internazionali del Comitato Centrale, così come altri rappresentanti di entrambe le parti.

 

Cuba e la Repubblica Araba Democratica Saharawi, proclamata dal Fronte Polisario nel 1976, hanno stabilito rapporti diplomatici il 21 gennaio 1980, per mantenere ottimi collegamenti di cooperazione e fratellanza, afferma il sito Cubaminrex.

 

Ig/cgc 

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE