lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Abdala, candidato cubano anti-COVID-19 con 48.000 volontari

L'Avana, 19 mar (Prensa Latina) Un gruppo di 48.000 volontari parteciperà alla sperimentazione clinica della fase III del candidato vaccinale cubano contro la COVID-19, Abdala (CIGB 66), hanno annunciato oggi i suoi creatori in una conferenza stampa.

 

Sviluppato dal Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB), l’iniettabile, approvato dall’autorità di regolamentazione, è la seconda formulazione nel paese ad entrare in quest’ultima fase degli studi sull’uomo.

 

La ricerca sarà condotta in 20 siti clinici e 44 siti di vaccinazione in tre province orientali: Santiago de Cuba e Guantánamo, in cui sono state svolte le fasi I e II e ora si aggiunge Bayamo, il capoluogo della provincia di Granma.

 

I volontari possono essere di entrambi i sessi tra i 19 e gli 80 anni.

 

Cuba ha anche altre quattro formulazioni, Soberana 01, Soberana 02 e Soberana Plus, dell’Istituto dei Vaccini Finlay e Mambisa, la seconda proposta del CIGB che sarà somministrato per via nasale.

 

Ig/alb 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE