venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba ringrazia per le azioni della Serbia contro il bloqueo

Belgrado, 21 giu (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ringraziato oggi le continue dimostrazioni di amicizia e l'azione dei gruppi di solidarietà serbi con la nazione caraibica nella lotta contro il bloqueo statunitense.

Prima della nostra partenza dalla Serbia, abbiamo parlato con amici del movimento di solidarietà con Cuba e connazionali residenti in Serbia, ha detto il presidente sul suo account di Twitter.
Díaz-Canel ha ritenuto che sia stato “un incontro gratificante, di impegno rinnovato in difesa della Rivoluzione. Apprezziamo molto il vostro sostegno alla lotta per porre fine al bloqueo genocida”.
Prima dell’incontro, il presidente ha deposto una corona di fiori presso il Monumento all’Eroe Ignoto in omaggio ai martiri di questa nazione.
Il capo dello Stato ha sottolineato che in questa cerimonia “eravamo accompagnati dal vice primo ministro e ministro della difesa della Serbia, Milos Vucevic, e dal generale Milan Mojsilovic, capo di stato maggiore delle forze armate serbe”.
In precedenza, Díaz-Canel ha incontrato il presidente dell’Assemblea Nazionale serba (parlamento), Vladimir Orlic.
Condividiamo l’interesse ad approfondire i legami interparlamentari tra Cuba e Serbia e la volontà di continuare a rafforzare i legami di amicizia e collaborazione tra i due paesi, ha affermato il presidente dell’isola in visita ufficiale nella capitale.

Ig/to

#Aleksandar Vucic #cuba #serbia #Miguel Díaz-Canel #bloqueo #solidarietà

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE