giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lula esorta il Mercosur a presentare una risposta decisa all’UE

Buenos Aires, 4 lug (Prensa Latina) Il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva ha chiesto oggi al Mercato comune del sud (Mercosur) di presentare una risposta rapida e decisa alle condizioni dell'Unione Europea (UE) per un accordo commerciale.

“Lo strumento aggiuntivo presentato dall’UE nel marzo di quest’anno è inaccettabile. I partner strategici non negoziano sulla base della sfiducia e della minaccia di sanzioni”, ha detto Lula dopo aver assunto il comando dell’alleanza, nella città argentina di Puerto Iguazú.
“È imperativo che il Mercosur presenti una risposta rapida e energica”, ha aggiunto il presidente.
Per sei mesi Brasile assume la presidenza pro tempore del gruppo formato anche da Argentina, Paraguay e Uruguay.
Nel suo discorso, Lula da Silva ha sottolineato che il blocco ha bisogno di riacquistare importanza e che la presidenza è una “tappa essenziale” per la riunione del Brasile con il Sudamerica.
Il documento citato da Lula, con le condizioni imposte dall’UE per la chiusura dell’impegno, prevede sanzioni in materia ambientale ed è motivo di stagnazione del negoziato.
Per l’ex sindacalista, il Mercosur non ha alcun interesse “ad accordi che ci condannino all’eterno ruolo di esportatori di materie prime, minerali e petrolio”.
Tuttavia, ha precisato, si impegna a concludere le trattative con il meccanismo europeo.
“Mi impegno a concludere l’accordo con l’Unione Europea, che deve essere equilibrato e garantire lo spazio necessario per l’adozione di politiche pubbliche a favore dell’integrazione produttiva e della reindustrializzazione”, ha affermato.
Negoziato dal 1999, il patto ha visto finalizzata la parte commerciale nel 2019 ed è al vaglio dei paesi dei due blocchi.
Ha difeso ancora una volta l’adozione di una valuta comune, diversa dal dollaro, per le transazioni commerciali tra le nazioni del Mercosur.
Secondo il presidente, il motivo è ridurre l’impatto delle fluttuazioni della valuta statunitense in Sud America.

Ig/ocs

#accordo #argentina #brasile #condizioni #Luiz Inácio Lula da Silva #mercosur #unioneeuropea

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE