sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Paraguay difende un accordo equilibrato con Mercosur al vertice CELAC-UE

Mario-Abdo
Bruxelles, 18 lug (Prensa Latina) Il presidente paraguaiano, Mario Abdo, ha difeso oggi al III Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC) e dell'Unione Europea (UE) un accordo equilibrato tra il blocco e il Mercato Comune del Sud (Mercosur).

Questo negoziato è uno strumento prezioso per rafforzare il processo di integrazione tra i due blocchi, ha dichiarato il presidente della nazione del sud, che consegnerà il governo il 15 agosto al presidente Santiago Peña, eletto alle elezioni del 30 aprile.
Il Capo dello Stato ha ratificato davanti alla plenaria dell’incontro quella che ha definito la posizione forte e costante del Paraguay a favore di un processo negoziale Mercosur-Ue “equilibrato e soddisfacente”, quale prezioso strumento al servizio del processo di integrazione.
Abdo ha ritenuto essenziale mantenere un dialogo regolare ad alto livello, sfruttare le convergenze, rafforzare le complementarità politiche, economiche e sociali e non attendere altri otto anni (tempo tra questo e il precedente Vertice) per avere un incontro con caratteristiche simili.
L’integrazione economica, ha sottolineato, non può basarsi solo su interessi economici e commerciali, ma soprattutto su principi e valori morali.
Il presidente paraguaiano ha sottolineato l’importanza di lavorare insieme in un’alleanza strategica per raggiungere uno sviluppo sostenibile con una migliore qualità della vita per tutti i cittadini.

Ig/apb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE