giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Bolivia mantiene la quarta inflazione più bassa del mondo

Marcelo-Montenegro
La Paz, 31 lug (Prensa Latina) Bolivia rimane oggi la quarta inflazione più bassa del mondo con lo 0,8% fino a giugno di quest'anno, ha affermato il ministro dell'Economia, Marcelo Montenegro.

Il ministro assicurava in una conferenza stampa che il paese dell’altopiano “registra uno dei tassi di inflazione più bassi al mondo, considerando l’inflazione accumulata fino a giugno 2023, saremmo al quarto posto con il tasso di inflazione più basso al mondo ed il più basso in Sud America”.
Questa area del mondo è seguita da Ecuador (0,9 per cento), Cile (2,1 unità su 100) e Paraguay (2,2 punti percentuali).

“Storicamente, è un paese che non raggiunge nemmeno l’uno per cento in uno scenario mondiale avverso, dove l’inflazione è la preoccupazione delle autorità economiche in molte parti del mondo”, ha spiegato l’autorità.

Durante il suo discorso, ha sottolineato che Bolivia ha una delle variazioni di prezzi relativamente più basse della regione in alimenti come il latte e l’olio, fondamentali per il paniere familiare, rispetto a nazioni come Argentina e Colombia, tra le altre.

Secondo Montenegro, a seguito della guerra tra Russia e Ucraina in Europa e delle conseguenze della pandemia della COVID-19, le economie mondiali stanno affrontando uno scenario di alta inflazione ed altissimi costi della vita, che ora stanno crescendo ad un ritmo più lento, ma mantengono la tendenza al rialzo.

Ha chiarito, tuttavia, che l’economia boliviana conserva uno schema di stabilità dei prezzi, che non aumenta bruscamente come accade in altre economie.

Ig/jpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE