venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba ha rinviato il corso internazionale su dengue e arbovirus

evento-768x468
L'Avana, 3 ago (Prensa Latina) Cuba ha rinviato ad agosto del 2024 il 18° Corso Internazionale su Dengue e altri Arbovirus emergenti, previsto per questo mese, hanno riferito oggi i suoi organizzatori.

Secondo la rete sanitaria Infomed, l’evento diventerà più rilevante poiché più di tre anni dopo la pandemia della COVID-19, si osserva l’emergenza di epatite acuta grave di eziologia sconosciuta, vaiolo delle scimmie, focolai di Ebola, la confluenza di COVID-19, influenza e virus respiratorio sinciziale in alcuni paesi.
A ciò si aggiunge che la dengue ha recuperato le cifre riportate prima della pandemia, solo nella regione delle Americhe, secondo l’Organizzazione Panamericana della Sanità (OPS), sono stati registrati due 552 mila 892 casi, di cui 4000 gravi e 1.177 deceduti.
I quattro sierotipi virali continuano a circolare, inoltre si registra un graduale aumento di chikungunya ed in misura minore di zika, mentre le segnalazioni di casi di mayaro e oropouche si fanno ogni giorno più frequenti.
L’incontro offrirà uno spazio di aggiornamento e confronto sulla situazione epidemiologica e sui progressi nella conoscenza, prevenzione e controllo delle malattie da arbovirus con particolare riferimento a chikungunya, zika, febbre gialla e altre malattie emergenti.

Ig/crc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE