lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’eredità di Fidel Castro ricordata a New York

nueva-york-1
New York, 14 ago (Prensa Latina) L'impronta del leader storico della Rivoluzione cubana Fidel Castro e la sua eredità che oggi guida la diplomazia del paese sono state ricordate dagli operatori della Missione cubana alle Nazioni Unite.

In un recente incontro in occasione del 97° compleanno del Comandante in Capo, funzionari ed altri lavoratori lo hanno ricordato come un faro indiscutibile dei valori della politica estera cubana.
L’iniziativa, questa domenica, è diventata anche un omaggio alle donne cubane prima del 63° anniversario della Federazione delle Donne Cubane (FMC), che sarà il 23 agosto.
Il collettivo cubano all’ONU ha commemorato il 97° anniversario della nascita del nostro leader storico Fidel Castro, e il 63° anniversario della fondazione della FMC, riaffermando l’impegno per la Patria, la Rivoluzione e il Socialismo, ha scritto il primo viceministro delle Relazioni Internazionali, Gerardo Peñalver, sul social network Twitter.
Da parte sua, il ministro delle Relazioni Internazionali cubano. Bruno Rodríguez, ha ricordato la data sulla piattaforma con “la ferma decisione di continuare il cammino di dignità, solidarietà e giustizia sociale che ci ha lasciato in eredità”.
“Fidel guiderà la nostra diplomazia rivoluzionaria con la sua etica e la sua morale”, ha aggiunto.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE