lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente di Cuba ha partecipato ad un omaggio per donne rilevanti

L'Avana, 16 ago (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha presieduto l'atto di riconoscimento delle donne con un lavoro riconosciuto nella Federazione delle Donne Cubane (FMC).

Nell’incontro politico-culturale, tenutosi nella Sala del Protocollo di El Laguito, cinque membri della federazione hanno ricevuto l’Ordine di Mariana Grajales – la più alta onorificenza conferita dall’organizzazione-, 18 l’Ordine di Ana Betancourt e sette l’onorificenza del 23 agosto, ha riferito l’agenzia di stampa cubana.
La seconda segretaria della FMC, Rosmery Santiesteban, ha ricordato la figura del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, il principale promotore della creazione della Federazione insieme all’eroina Vilma Espín.
Per quanto riguarda le donne riconosciute, ha spiegato che sono state parte inscindibile di processi importanti, difendendo il diritto delle donne a partecipare in tutte le scene della vita del paese.
Da parte sua, l’Eroina del Lavoro della Repubblica, Bertha Luz Rodríguez, insignita dell’Ordine Mariana Grajales, ha espresso il suo orgoglio e la sua gioia per aver ottenuto questo importante riconoscimento ed ha affermato che durante la cerimonia sono passati per la sua mente molti ricordi ed esperienze, aneddoti legati al suo lavoro nell’organizzazione.
La FMC sviluppa politiche e programmi nella nazione caraibica volti a raggiungere il pieno esercizio dell’uguaglianza delle donne, in tutte le sfere e livelli della società.
Fin dalla sua creazione, il 23 agosto 1960, l’obiettivo principale della Federazione è stato l’inserimento delle donne nella società e nell’occupazione, nonché il programma di cambiamenti sociali ed economici in atto nel paese.

Ig/mpp

#decorazione #cuba #Miguel Díaz Canel #FMC #Vilma Espín

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE