domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

López Obrador si definisce di sinistra ed a favore dei poveri

Lopez-Obrador2-2
Città del Messico, 17 ago (Prensa Latina) Il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, si è dichiarato oggi di sinistra in un lungo dialogo con un giornalista argentino, nella conferenza stampa mattutina nel Palazzo Nazionale.

“Perché siamo di sinistra? si è chiesto. Perché siamo a favore dei diseredati, siamo a favore dei poveri. Essere di sinistra significa essere a favore della giustizia, essere onesti ed essere democratici”, ha detto.
Ha assicurato che il suo governo aiuta i più bisognosi e “non c’è nessuna perdita, perché le persone riconoscono sempre e sostengono ciò che consente loro di continuare ad avanzare e trasformarsi”, ha aggiunto.
“In un processo di trasformazione come quello che sta vivendo Messico, ha ragionato, bisogna fare affidamento sulle persone. È stato dimostrato che le persone umili, i poveri, sono veramente leali”, ha detto.
Ha affermato che la destra è razzista, classista, capace di tutto, ed ha portato come esempio il sanguinoso golpe in Bolivia contro il presidente costituzionale, Evo Morales.
Ig/lma

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE