domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

ONU allerta per raid ed arresti contro i pubblici ministeri in Guatemala

Nazioni Unite, 28 ago (Prensa Latina) Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha espresso oggi la sua preoccupazione dopo i recenti raid e mandati di arresto contro i pubblici ministeri del Guatemala.

In una dichiarazione rilasciata dal suo portavoce, Stéphane Dujarric, il capo dell’ONU ha ricordato l’importante lavoro svolto da questo settore contro l’impunità e la corruzione.

“Il Segretario Generale prende atto con preoccupazione delle notizie sulle recenti incursioni e mandati di arresto contro i pubblici ministeri guatemaltechi e l’ex funzionaria della Commissione Internazionale contro l’Impunità in Guatemala (CICIG) Claudia González”, ha detto Dujarric in una conferenza stampa.

La settimana precedente, l’agenzia aveva anche messo in guardia contro “tentativi di indebolire i risultati” delle recenti elezioni presidenziali, che sono state vinte da Bernardo Arévalo, del movimento Semilla.

In un comunicato stampa, Guterres ha assicurato che il secondo turno delle elezioni nella nazione sudamericana si è svolto in modo ordinato, come hanno sottolineato gli osservatori dell’Organizzazione degli Stati Americani e dell’Unione Europea.

Ig/ebr

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE