mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente di Cuba ha controllato i preparativi per il nuovo anno scolastico

L'Avana, 30 ago (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha verificato i preparativi per l'inizio, il 4 settembre, dell'anno scolastico 2023-2024, il primo dopo la pandemia, che si svolgerà durante 46 settimane.

Durante l’incontro, il presidente ha insistito sulla necessità di prestare un’attenzione differenziata ai lavoratori del settore educativo, che operano in condizioni complesse.
Ha anche indicato di preparare una proposta che includa controlli periodici e consultazioni mediche, oltre all’offerta da parte dei governi locali di opzioni commerciali convenienti.
Questo incontro di lavoro ha avuto luogo dopo la visita dei direttori e dei funzionari del Ministero dell’Istruzione in tutto il paese per valutare le condizioni e le garanzie dell’inizio del prossimo periodo scolastico.
Al termine dell’incontro, la ministra dell’Istruzione, Naima Trujillo, ha dichiarato alla stampa che la visita ha permesso di verificare le principali preoccupazioni, molte delle quali legate alla copertura didattica, alla garanzia del materiale di studio di base ed all’attenzione per gli insegnanti.
Secondo la funzionaria, questi contatti sono serviti a promuovere, unire le volontà e vedere i dettagli di ogni contesto che permettono di prendere decisioni e cercare alternative per la riuscita dell’anno scolastico, ha riferito Radio Rebelde.

Ig/evm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE