sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ho vinto la scommessa, ha detto López Obrador per l’elezione di una candidata dell’opposizione

Città del Messico, 31 ago (Prensa Latina) Il presidente messicano, Andrés Manuel López Obrador, ha proclamato oggi di aver vinto la scommessa quando si è saputo che la candidata presidenziale del Fronte Ampio dell'opposizione è la senatrice Xóchitl Gálvez, di Azione Nazionale (PAN).

Il presidente ha anticipato che l’imprenditore Claudio X González, socio dell’ex presidente Carlos Salinas de Gortari, degli ex presidenti Vicente Fox e Felipe Calderón, e dei capi del PAN, Marko Cortés, del Rivoluzionario Istituzionale (PRI), Alejandro Moreno e della Revolución Democrática (PRD), Jesús Zambrano, ha deciso di portare Gálvez in una farsa per simulare la democrazia.
Tutti i suoi contendenti hanno rifiutato “volontariamente”, l’ultima è stata Bertha Paredes, deputata del PRI, finché ieri è rimasta sola quando è stata proclamata candidata dal PRI e dal PRD.
Ho vinto la scommessa, ho detto che sarebbe andata così e che era lei la prescelta, e hanno cominciato ad operare su questo stesso copione, “togliendo” gradualmente i candidati, tutto sotto la direzione di Claudio X, qualcosa che non si era mai visto prima, così chiaramente e con totale sfacciataggine, perché non hanno nemmeno finito il processo.

Ig/lma

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE