domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Argentina ritira le decorazioni al dittatore cileno Augusto Pinochet

Buenos Aires, 6 set (Prensa Latina) Il presidente argentino Alberto Fernández ha firmato oggi il decreto 455, con il quale ritira l'Orden de Mayo e del Libertador San Martín al dittatore cileno Augusto Pinochet (1915-2006).

La decisione è stata annunciata in una conferenza stampa dalla portavoce di Casa Rosada, Gabriela Cerruti, che ha sottolineato l’importanza di proseguire la lotta contro il negazionismo e per la memoria, la verità e la giustizia.
La misura avviene cinque giorni dopo aver ricordato i 50 anni del golpe di stato contro l’ex presidente cileno Salvador Allende (1908-1973) e quando Argentina celebra quattro decenni di recupero della democrazia, dopo la fine dell’ultima dittatura civile-militare in questo paese (1976-1983).
Il decreto, che sarà pubblicato stasera sulla Gazzetta Ufficiale, stabilisce che Pinochet non merita la gratitudine della nazione argentina, perché ha portato avanti politiche che hanno sopraffatto la vita e degradato la condizione umana. Le sue azioni offendono i valori ed i principi guida dei nostri antenati e sono incompatibili con tali decorazioni, ha affermato Cerruti.
È fondamentale rivendicare ogni giorno i valori che danno vita allo stato di diritto e respingere ogni atto di negazione del terrorismo di stato, ha concluso.

Ig/gas

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE