venerdì 24 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Casa de las Américas di Cuba ospiterà un omaggio musicale per Cile

L'Avana, 6 set (Prensa Latina) La Casa de las Américas di Cuba si prepara oggi ad accogliere l'11 settembre il concerto “Decalustro en Chile: Golpe, Vida y Resistencia”, un tributo musicale che unirà le voci di entrambe le nazioni in questa capitale.

L’incontro, previsto per le 17, ora locale, nella Sala Che Guevara, coincide con la data in cui si commemora il cinquantesimo anniversario del golpe di stato militare contro il governo di Unità Popolare, guidato dal presidente Salvador Allende.
L’appuntamento melodico fa parte del convegno “Chile: testimonio y memoria 1973-2023”, con cui Casa de las Américas commemora l’anniversario da settembre a dicembre di quest’anno, ed al quale si dedicano attività legate alla letteratura, alle arti visive ed alla musica.
Dal Cile arriverà la cantante Cecilia Concha-Laborde, che ha messo la sua voce e la sua chitarra al servizio del salvataggio della memoria, della verità e della giustizia, per coloro che hanno sofferto le avversità della dittatura.
Tra i suoi progetti spicca “Canciones contra el olvido”, di cui dichiara sul suo sito: “canzoni di cari fratelli e sorelle cantanti, che raccontano storie della dittatura nel mio paese, registrandole in un formato comune e raccogliendole per mettere insieme la trama della storia che raccontiamo cantando”.
Nel frattempo, il talento nazionale sarà rappresentato dal trovatore cileno residente nell’isola caraibica Tato Ayres, dal musicista Alejandro Valdés e dai famosi trovatori Ariel Díaz, Eduardo Sosa, Heidi Igualada, Juan Carlos Pérez, Marta Campos e Miguel Díaz.

Ig/amr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE