venerdì 17 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esperti cubani forniscono consulenza in un progetto ambientale regionale

L'Avana, 18 set (Prensa Latina) Esperti cubani forniscono consulenza in un progetto regionale del Fondo Globale per il Medio Ambiente Insulare (GEF Island) sulla prevenzione della produzione di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, il riutilizzo e il riciclaggio, è stato annunciato oggi.

La suddetta iniziativa coinvolge Bahamas, Cuba e Repubblica Dominicana per promuovere la gestione sicura delle lampade fluorescenti, dei pesticidi (composti organici persistenti), dei rottami elettronici e dei rifiuti di plastica, che costituiscono una minaccia crescente per l’ambiente.

Jorge Álvarez, direttore generale dell’Ufficio di Regolazione e Sicurezza Ambientale (ORSA), ha riferito all’Agenzia di Stampa Cubana che si sono svolti scambi di assistenza tecnica con Rosana John, consulente legale per il suddetto progetto, con sede a Granada, situata nella zona del sud-est del Mar dei Caraibi.

Ha aggiunto che gli incontri con la consulente sono serviti ad esemplificare, con le esperienze nazionali, l’applicazione nella regione della Convenzione di Basilea, in vigore dal maggio del 1992, dopo la sua adozione in questa città svizzera.

Il suo obiettivo è ridurre al minimo la produzione di rifiuti pericolosi ed il loro movimento transfrontaliero e garantirne una gestione ecologicamente corretta, per la quale promuove la cooperazione internazionale e crea meccanismi di coordinamento e monitoraggio.

Secondo il professionista cubano, ha anche svolto un seminario sulla sua amministrazione con specialisti dei ministeri dell’Agricoltura, dell’Industria, dell’Istruzione Superiore, della Salute Pubblica e della Scienza, Tecnologia e Ambiente, dell’Università de L’Avana e della rappresentanza a Cuba dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (Onudi).

Ig/abm

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE