lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba sviluppa una sperimentazione clinica su pazienti affetti da artrite reumatoide

Jusvinza
L'Avana, 9 ott (Prensa Latina) Scienziati cubani stanno sviluppando una sperimentazione clinica di fase III del farmaco Jusvinza, con effetti immunomodulatori e antinfiammatori, in pazienti affetti da artrite reumatoide, ha riferito oggi il quotidiano Granma.

Questo farmaco ha ricevuto la registrazione sanitaria dall’autorità regolatoria cubana a settembre per il trattamento di tale malattia ed ora è sottoposto ad uno studio espansivo che copre un numero maggiore di pazienti provenienti da tutto il paese.
Il dottor Raúl Cepero Morales, specialista in Reumatologia, ha spiegato al quotidiano Granma che la prima parte di questo studio è avvenuta prima dell’arrivo della COVID-19, ed ora copre la regione orientale ed un maggior numero di pazienti.
Lo specialista ha fatto riferimento agli effetti immunomodulatori e antinfiammatori che già si manifestano nei beneficiari, che migliorano la loro qualità di vita, anche senza aver terminato il trattamento, anche se ha insistito sul fatto che a lungo termine si vedranno risultati migliori.
Inoltre, il ricercatore ha evidenziato che finora non sono stati registrati effetti avversi nelle prime quattro dosi.
La paziente Ana Magalis Gil, che ha ricevuto la sua quarta dose, ha detto al giornale di sentirsi un po’ più sollevata e meno infiammata.
“Speriamo di guarire con l’aiuto di questo medicinale, che è stato molto utile in altre condizioni”, ha detto.
Jusvinza si rivela un farmaco sicuro con un rapporto rischio/beneficio a favore del paziente, non solo per questa specifica condizione.

Ig/abm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE