mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

López Obrador si è vaccinato contro la COVID-19 con il vaccino cubano Abdala

Città del Messico, 24 ott (Prensa Latina) Il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, è stato vaccinato oggi contro la COVID-19 con il vaccino cubano Abdala, nella sua conferenza stampa mattutina nel Palazzo Nazionale.

Lì si è tolto la giacca, si è arrotolato le maniche della camicia ed un’infermiera gli ha somministrato l’Abdala e anche il vaccino antinfluenzale perché in questa nuova fase invernale li stanno somministrando entrambi contemporaneamente.
I giornalisti gli hanno chiesto del vaccino cubano e, dopo aver criticato coloro che tentano di realizzare campagne negative contro il comprovato Abdala, ha chiesto di non lasciarsi ingannare da questo tipo di propaganda negativa perché la sua qualità è più che provata.
Ha spiegato che in Messico tutti i vaccini vengono sottoposti a un rigoroso test di qualità prima dell’uso, un processo che è affidato alla Commissione Federale per la Protezione della Salute (Cofepris) diretta dal dottor Alejandro Svarch, un grande professionista onesto e responsabile.
Ha detto ai suoi oppositori che la salute pubblica non dovrebbe essere usata per scopi politici, sono cose diverse, perché la salute ha a che fare con i diritti umani e niente con la politica, l’ideologia ed altre cose.

Ig/lma

#vaccino Abdala #messico #Andrés Manuel López Obrador #cuba #COVID-19

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE