mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

UP esclude la partecipazione al ballottaggio per il governo nella capitale argentina

Buenos Aires, 24 ott (Prensa Latina) L'alleanza argentina Unión por la Patria (UP) ha annunciato oggi la sua decisione di non partecipare al ballottaggio per la leadership di questa capitale con l'obiettivo di concentrare gli sforzi sulla ricerca della vittoria presidenziale.

Secondo i risultati provvisori delle elezioni nella città autonoma, il candidato di questa forza, Leandro Santoro, ha ottenuto circa il 32,2% dei voti, mentre il rappresentante di Juntos por el Cambio, Jorge Macri, ha ottenuto il 49%.
In un messaggio pubblicato sui suoi social, UP spiega che “a poche ore dall’inizio dello scrutinio finale, il verbale riporta che a Macri mancano pochissimi voti per raggiungere il numero stabilito dalla Costituzione locale per essere eletto capo del governo (50%)”.
Una lettura realistica del risultato elettorale, sommata al sostegno esplicito di Javier Milei (leader di La Libertad Avanza) per Macri, ci fa pensare che sarebbe insensato forzare il ballottaggio, aggiunge il testo.
UP ritiene che “la strategia corretta richiesta da questo momento storico è quella di concentrare gli sforzi sulla difesa della democrazia contro la minaccia autoritaria, contribuendo a far vincere Sergio Massa in questa capitale e ad essere eletto Presidente della Nazione”.

Ig/gas

#argentina #elezioni politiche #Jorge Macri #Sergio Massa #Leandro Santoro #ballottaggio #UP

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE