venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Néstor Kirchner ha trasformato Argentina, ha detto il presidente attuale

Buenos Aires, 27 ott (Prensa Latina) Con le sue politiche, convinzioni e forze, Néstor Kirchner (1950-2010) ha trasformato Argentina, ha affermato oggi il presidente Alberto Fernández, ricordando l'ex presidente nel 13° anniversario della sua scomparsa.

Attraverso il suo profilo sulla rete sociale Twitter, Fernández ha reso omaggio a chi considerava suo amico e si è unito così ai messaggi di numerose personalità politiche.
Avvocato di formazione, Kirchner è stato Presidente di questo paese dal 25 maggio 2003 al 10 dicembre 2007, periodo durante il quale è riuscito a ridurre i livelli di povertà e di disoccupazione, ha ordinato la riforma della Corte Suprema di Giustizia ed ha appoggiato processi contro gli autori di crimini contro l’umanità durante l’ultima dittatura civile-militare (1976-1983).
Inoltre, ha contribuito al rafforzamento dell’integrazione dell’America Latina, ha rifiutato l’ingerenza degli Stati Uniti nella regione ed ha ottenuto il ritiro di questa nazione dal Fondo Monetario Internazionale, dopo aver cancellato il debito esistente.
Mantenne inoltre uno stretto legame con le persone, considerate protagoniste del processo di cambiamento, del recupero dei diritti e riparazione delle ferite provocate dal regime militare.
A sua volta, il deputato Leopoldo Moreau ha riconosciuto l’opera del defunto per la ricostruzione del tessuto economico e sociale dell’Argentina, il ritorno dell’autostima ai suoi connazionali e la riconciliazione del popolo con la politica e la democrazia.

Ig/gas

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE