lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba rafforza i legami nel campo dell’istruzione con diversi paesi dell’UNESCO

Parigi, 8 nov (Prensa Latina) La Ministra dell'Educazione di Cuba, Naima Ariatne Trujillo, ha approfittato oggi del contesto della 42° Conferenza Generale dell'UNESCO per rafforzare la cooperazione nel settore con paesi come Brasile, Cina ed Iran.

Secondo la Missione Permanente dell’isola presso l’organizzazione multilaterale, nell’incontro con il responsabile dell’Istruzione brasiliana, Camilo Santana, le parti hanno valutato possibili aree di collaborazione, come l’apprendimento, la formazione iniziale e continua degli insegnanti, la formazione di competenze digitali e la produzione di materiali educativi e didattici.
Accompagnata dall’ambasciatrice cubana presso l’UNESCO, Yahima Esquivel, Trujillo ha conversato nella capitale anche con il suo collega cinese, Huai Jinpeng, e con altre autorità del gigante asiatico.
Con la delegazione iraniana si è svolto l’incontro con il Vice Ministro per la Ricerca del Ministero delle Scienze, della Ricerca e della Tecnologia, Peyman Salehi, nel corso del quale si è dato seguito agli accordi bilaterali in corso di negoziazione.
La ministra porta avanti un ampio programma a Parigi, a capo della delegazione dell’isola alla 42° Conferenza generale dell’UNESCO, nella quale ha sostenuto, nei suoi primi discorsi, il ruolo dell’educazione nella ricerca della pace e nella promozione dello sviluppo sostenibile.

Ig/wmr

#cuba #educazione #UNESCO #Naima Ariatne Trujillo #cina #iran #brasile #42° Conferenza Generale

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE