sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Belize sospende i rapporti con Israele per crimini contro Gaza

62c76902-c6b7-4e07-804b-e1fbe4e6ee69
Belmopan, 14 nov (Prensa Latina) Belize ha sospeso oggi i suoi rapporti diplomatici con Israele in risposta alle violazioni del diritto umanitario internazionale commesse da quest'ultimo contro la popolazione palestinese di Gaza.

Come riferito dalla Sala Stampa governativa, per questo motivo il paese centroamericano ritirerà con effetto immediato l’accordo per l’accreditamento di Einat Kranz-Neiger, ambasciatore israeliano designato sul suolo del Belize, ed annullerà tutte le attività del consolato onorario di Israele e la nomina del console onorario.
Ha inoltre sospeso tutte le attività del Consolato Onorario del Belize a Tel Aviv, ha ritirato la nomina del suo console onorario, nonché la richiesta di accreditamento di Jonathan Enav, come console onorario della nazione latinoamericana.
Secondo la dichiarazione, dal 7 ottobre 2023, le Forze di Difesa Israeliane (FDI) hanno effettuato incessanti bombardamenti indiscriminati a Gaza, che hanno ucciso più di 11.000 civili innocenti, principalmente donne e bambini.
La nota rileva inoltre che più di un milione di abitanti di Gaza sono sfollati interni come conseguenza diretta della guerra e sottolinea come i bisogni primari della vita (acqua, cibo, elettricità, forniture mediche) siano fortemente limitati dall’assedio imposto da Israele.
“Dal 7 ottobre 2023, Israele ha sistematicamente violato il diritto internazionale, il diritto umanitario internazionale ed i diritti umani degli abitanti di Gaza”, si legge nel testo.
Il governo del Belize, ha continuato, ha ripetutamente condannato le azioni dell’FDI a Gaza ed ha invitato Israele ad attuare un cessate il fuoco immediato e consentire il libero accesso alle forniture umanitarie.
Nonostante le nostre richieste, ha lamentato, Israele non ha posto fine alle sue violazioni del diritto umanitario internazionale, né ha permesso agli operatori umanitari di alleviare le sofferenze di milioni di persone.

Ig/ifs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE