venerdì 24 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba è dispiaciuto per la scomparsa della scrittrice Natalia Bolívar

L'Avana, 20 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha inviato le sue condoglianze alla famiglia ed agli amici della combattente e studiosa rivoluzionaria Natalia Bolívar, scomparsa ieri all'età di 89 anni.

Il presidente ha aggiunto sul suo account di Twitter che lascia un lavoro molto prezioso che continuerà ad arricchire il popolo della nazione caraibica.
Natalia Bolívar ha indagato per anni come antropologa ed etnologa le tradizioni e le credenze delle radici africane a Cuba, lasciando un ampio lavoro scientifico e culturale riflesso nei libri “Los Orishas en Cuba”, “Mitos y leyendas de la comida afrocubana” ed altre opere di consultazione obbligatoria.
I suoi contributi alla ricerca delle radici africane ed alla loro influenza sulla cultura e sulla storia nazionale rimarranno un’eredità essenziale per le generazioni presenti e future.
Numerose personalità e istituzioni lamentano la scomparsa della ricercatrice, tra cui l’Istituto Cubano di Arte e Industria Cinematografica e il Progetto Palomas.

Ig/mpp

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE