sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presentano a Cuba un libro sugli attentati contro Fidel Castro

libro-fidel-1
L'Avana, 22 nov (Prensa Latina) La casa editrice latinoamericana Ocean Sur ha presentato oggi due volumi legati alla storia ed alla figura di Fidel Castro (1926-2016), in occasione del settimo anniversario della scomparsa fisica dello storico leader della Rivoluzione.

I libri “634 modi per uccidere Fidel” e “L’assassinio di Kennedy ed il complotto contro Cuba”, entrambi scritti da Fabián Escalante Font, sono stati presentati nel Centro Fidel Castro Ruz, la principale istituzione della nazione caraibica per la ricerca e la promozione delle sue idee ed eredità.
Sono 634 gli attacchi criminali organizzati contro Fidel Castro dalla CIA, dalla mafia e da diversi servizi segreti degli Stati Uniti dal 1958 al 2000, rivela l’indagine condotta dall’ex Maggiore Generale Fabian Escalante Font, fondatore dei Servizi Segreti di Cuba.
Il volume offre una cronologia dettagliata degli attentati organizzati contro il leader cubano dal 1958 al 2000, tutti smantellati dagli organi di Sicurezza dello Stato in diverse fasi della loro esecuzione, sulla base dell’esame esaustivo di documenti declassificati a Cuba e negli Stati Uniti, e di diverse testimonianze.
Durante la presentazione, Raúl Roa Kourí, ex diplomatico e scrittore cubano, ha sottolineato che i due libri hanno dei punti in comune: il primo offre i dettagli dei piani di assassinio organizzati contro Fidel Castro ed il secondo approfondisce i dettagli del programma ZR/Rifle, organizzato dalla CIA con la missione di assassinare i leader stranieri ostili alla politica statunitense – tra cui Fidel Castro – per poi ritorcersi, come un boomerang, contro Kennedy. La presentazione fa parte del vasto programma di attività organizzate dal Centro Fidel Castro Ruz, nel secondo anniversario dalla sua creazione e per ricordare il leader storico della Rivoluzione cubana, sette anni dopo la sua scomparsa.

Ig/ebe

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE