mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il fratello di Bukele esclude che sarà lui a sostituire il presidente

San Salvador, 28 nov (Prensa Latina) Karim, fratello del presidente Nayib Bukele, ha escluso che lo sostituirà nella carica, come ha affermato oggi in un messaggio su Twitter.

Il comunicato mette fine ai commenti secondo cui sarebbe uno dei fratelli del presidente a sollevarlo dall’incarico nei restanti sei mesi di governo, affinché possa aspirare ad un nuovo mandato, fatto illegale per la Costituzione del paese.
I deputati sperano che nell’ultima settimana di novembre Bukele invii le sue proposte per le nomine presidenziali, il che solleva aspettative su chi sarà la persona che sostituirà il presidente negli ultimi sei mesi delle sue funzioni per dedicarsi alla campagna come candidato alla rielezione.
Recentemente, il presidente dell’Assemblea Legislativa, Ernesto Castro, ha affermato che si spera di affrontare la questione nell’ultima sessione plenaria del forum “e qui ci limiteremo semplicemente a ratificarli”, ha aggiunto, il che darebbe a Bukele il permesso o la licenza di essere assente dall’incarico e partecipare alle elezioni del febbraio del 2024.
La presidenza spetterebbe ad un’altra persona nominata da Bukele, dal momento che il vicepresidente Félix Ulloa non la assumerà, perché anche lui cerca di essere rieletto nel 2024.

Ig/lb

#Nayib Bukele #elezioni presidenziali #salvador #Karim Bukele #Félix Ulloa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE