venerdì 17 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Canchánchara, festival rinfrescante a Cuba che prende il nome da una bevanda

Trinidad-Festival-Canchanchara
L'Avana, 1° dic (Prensa Latina) Il Festival Internazionale, Tradizione e Cultura del Canchánchara ha lanciato oggi il bando per la sua prima edizione, che si terrà dall'8 al 10 dicembre a Trinidad, città nel centro di Cuba, con la partecipazione di ospiti cubani e stranieri.

La grande festa artistica ed “altamente” rinfrescante avrà un momento unico all’apertura del concorso, il lancio del canchánchara più grande del mondo, che unisce elementi della cultura di questa città turistica con bevande di qualità, come il Rum Havana, limone e miele, ha spiegato il promotore dell’evento José López Santander.
Tutto questo intrecciato con l’arte dell’argilla per modellare un recipiente gigante in cui si mescolano gli ingredienti citati prima, ha aggiunto López Santander, che si distingue anche come musicista. Dobbiamo riconoscere il lavoro degli artigiani dell’argilla e l’esecuzione di questa enorme ciotola, che conterrà 250 litri di rum, offerta dalla famiglia Santander, ha sottolineato.
All’inaugurazione avverrà qualcosa di molto speciale: si uniranno Spagna ed Africa. Voglio fare una cerimonia artistica che il canchánchara merita, perché è il primo cocktail del paese bevuto dai mambis per raccogliere le forze nelle guerre d’indipendenza, ha ricordato.
In questo modo, creeremo la prima bevanda di questo tipo, che potrebbe battere il Guinness dei primati, e renderemo anche omaggio al primo locale aperto per promuovere la bevanda protagonista, ha osservato.
Alcuni gruppi musicali locali allieteranno durante le giornate della festa, mentre il galà principale sarà nelle ore serali dell’8 dicembre, culminando la prima giornata con presentazioni della Nueva Trova, fino all’alba.

Ig/dpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE