lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Caricom e Cuba compiono 51 anni di relazioni fraterne

z-lam-caricom-onu-a
Georgetown, 8 dic (Prensa Latina) La Comunità dei Caraibi (Caricom) e Cuba festeggiano oggi 51 anni dalla fondazione dei loro legami, ulteriormente rafforzati dalla cooperazione solidale della maggiore delle Antille e dal sostegno del blocco sulla scena internazionale.

Entrambe le parti celebrano la decisione di Trinidad e Tobago, Barbados, Guyana e Giamaica di stabilire relazioni diplomatiche con L’Avana nel 1972 e di rompere l’isolamento ostile che questo governo ha dovuto affrontare dopo il suo trionfo rivoluzionario nel 1959.
Questo gesto aprì la strada affinché i restanti territori dei Caraibi sviluppassero legami di amicizia e collaborazione con questa nazione sorella e più tardi, nel 2002, portò all’attuazione del meccanismo dei vertici Caricom-Cuba.
Proprio in quell’incontro, i capi di Stato e di Governo del blocco integrazionista e di Cuba hanno concordato di stabilire questa data per celebrare l’inizio dei loro legami, considerata un riferimento per altri progetti integrazionisti in America Latina e nei Caraibi.
Questi incontri si tengono ogni tre anni per esaminare ed espandere progetti di cooperazione ed integrazione in settori quali l’istruzione, la sanità, l’energia ed il commercio, tra gli altri.
Durante i suoi cinque decenni di legami, Cuba ha fornito gratuitamente borse di studio, aiuto tecnico, personale ed assistenza medica in situazioni di disastri naturali e un gran numero dei suoi collaboratori prestano servizi negli stati di Caricom.
Uno degli esempi più significativi della loro solidarietà è stato l’invio di oltre 1.200 medici ad Haiti per combattere l’epidemia di colera che ha colpito la nazione delle Antille nel 2010, provocando migliaia di morti e contagi.
Da parte sua, il gruppo caraibico esige in tutti gli eventi internazionali la cessazione immediata del blocco finanziario, commerciale ed economico che gli Stati Uniti mantengono contro l’Isola da più di mezzo secolo.

Ig/ymr

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE