martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ramón Labañino denuncia le azioni violente degli Stati Uniti contro Cuba

L'Avana, 11 dic (Prensa Latina) Gruppi terroristici con sede nel sud della Florida continuano a pianificare e finanziare azioni violente contro il popolo cubano, ha denunciato oggi l'Eroe della Repubblica, Ramón Labañino.

In un incontro in occasione del 127° anniversario della caduta in combattimento dell’eroe indipendentista, Antonio Maceo, Labañino ha ricordato che lo scopo di questi piani, da più di 64 anni, è quello di rovesciare la Rivoluzione cubana, e comprendono morte e distruzione.
L’economista e scrittore è anche uno dei cinque cubani rivoluzionari che furono imprigionati negli Stati Uniti per aver penetrato organizzazioni terroristiche ed aver informato il loro paese sulle azioni violente di questi gruppi che operano in totale impunità da questo territorio settentrionale.
Labañino ha riassunto oggi, in una mattinata speciale presso la compagnia Cubana de Aviación, i 16 anni di detenzione nelle carceri statunitensi e le azioni che ha realizzato insieme ai suoi quattro compagni per prevenire atti terroristici che costassero la vita di cubani.
Sabato scorso, la televisione nazionale ha rivelato i dettagli di un’inchiesta in corso sull’infiltrazione nel paese di un cubano residente a Miami, con l’intenzione di realizzare azioni di sabotaggio, propaganda controrivoluzionaria ed aggressione contro i funzionari dell’isola.
Per i suoi scopi reclutò diverse persone, che identificarono come organizzatori, istigatori e finanziatori individui residenti in questa città statunitense.
Ieri, i tribunali cubani hanno condannato tre persone, responsabili degli attentati con esplosivi perpetrati l’anno scorso contro le istituzioni dell’isola, a pene detentive di 30, 25 e 20 anni, secondo il grado di responsabilità e le circostanze aggravanti, che hanno causato lesioni ad una persona.
Queste violazioni della legge, incluse nel codice penale e nella legislazione antiterrorismo, sono state pianificate e finanziate dall’estero e perpetrate su base continuativa.

Ig/evm

#atti di terrorismo #cuba #denuncia #usa #Ramón Labañino

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE