domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il manifesto del cinema cubano riceve lo status di Memoria del Mondo dall’UNESCO

unesco-carteles-de-cine
L'Avana, 13 dic (Prensa Latina) Nell'ambito del Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano che si svolge qui nel mese di dicembre, l'archivio dei manifesti cubani ha ricevuto oggi lo status di Memoria del Mondo dall'UNESCO, per la vasta collezione custodita dagli anni '60.

La direttrice dell’Ufficio Regionale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) a L’Avana, Anne Lamaistre, ha affermato che è un onore per l’organizzazione che rappresenta, dopo tanti anni di attesa, consegnare il diploma, che accredita la registrazione dell’ampia raccolta di manifesti cinematografici cubani in questo programma delle Nazioni Unite.
Questo progetto globale del nostro ufficio delle Nazioni Unite è nato nel 1992 e l’anno scorso abbiamo celebrato il suo 30° anniversario qui a Cuba come risposta alla perdita incessante del patrimonio documentario mondiale a causa dei disastri naturali, dei conflitti armati e dell’obsolescenza tecnologica, ha spiegato Lamaistre.
Gli aspetti pratici della cultura devono essere accessibili a tutti in modo permanente e senza ostacoli, ha affermato la funzionaria.
Il registro comprende 494 documenti, fondi e collezioni di tutte le regioni, comprese cinque cubane, ha aggiunto.
La rappresentante dell’UNESCO ha assicurato che far parte di questo registro comporta il riconoscimento dell’eccezionale valore globale di questi testi.

Ig/dpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE