martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sul palco “Manteca”, opera emblematica del teatro cubano

L'Avana, 4 gen (Prensa Latina) L'emblematica opera Manteca, dell'attore e drammaturgo cubano Alberto Pedro (1954–2005), salirà sul palco del teatro Adolfo Llauradó di questa capitale l'11 gennaio, riferisce oggi il portale Cubaescena.

La stagione de “Manteca”, prima assoluta del Tebas Teatro, prevede spettacoli che si svolgeranno dal giovedì alla domenica, sempre alle 17:00 ora locale.
Ha una messa in scena di Alberto Sarraín, ed inevitabilmente questa nuova proposta evoca la produzione trascendente realizzata 30 anni fa da Miriam Lezcano con Teatro Mío, che segnò una pietra miliare nel teatro cubano mettendo in scena in modo fedele la realtà del testo di Pedro, nel difficile contesto sociale degli anni ’90 a Cuba.
Di questo pezzo chiave della contemporaneità teatrale dell’isola, il critico Omar Valiño ha detto: In Manteca si crea anche una condizione rituale, in un altro modo. Ma la ritualità si è affermata nella vita quotidiana come punto d’incontro di tutta la vita sociale. In questa messa in scena sono apparse connotazioni simboliche strettamente legate all’eroica esistenza/resistenza dei comuni cubani.
La scrittura dell’opera è riuscita a superare, però, la piattezza di una descrizione che riproduce questa vita. Il verbo ed il dialogo tra i fratelli sono permeati da tutta la densità e la profondità dello spazio sociale cubano.

Ig/dla

#Alberto Pedro #cuba #Manteca #Tebas Teatro

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE