venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Criminali si impadroniscono di canali televisivi in Ecuador

WhatsApp-Image-2024-01-09-at-2.51.56-PM
Quito, 9 gen (Prensa Latina) Oggi in Ecuador un gruppo di criminali ha preso possesso delle strutture del canale TC Televisión di Guayaquil ed ha trasmesso in diretta il rapimento dei giornalisti.

I criminali sono comparsi incappucciati ed hanno puntato armi da fuoco contro i lavoratori che si trovavano nei locali, secondo le immagini trasmesse in diretta nazionale.
Si sono sentiti anche molti spari e sembra che almeno una persona sia rimasta ferita.
Gli aggressori hanno anche minacciato con esplosivi coloro che si trovavano nello studio del canale.
Intorno alle 14:45 ora locale, la polizia è entrata ed ha salvato le vittime.
Nel frattempo, in altri media, come Vistazo ed Ecuavisa, è stata ordinata la chiusura totale delle porte e l’evacuazione del personale.
Nelle ultime ore in Ecuador si sono registrate esplosioni, autobombe, veicoli inceneriti, agenti di polizia rapiti, fughe di prigionieri, oltre ad altri atti violenti descritti come terroristici.
Tutti questi eventi hanno avuto luogo ieri dopo il decreto dello stato di emergenza dal presidente Daniel Noboa, una misura molto contestata che prevede il coprifuoco dalle 23:00 alle 5:00 (ora locale).

Ig/avr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE