mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’iniezione milionaria della Bolivia rafforza la sicurezza alimentare

La Paz, 12 dic (Prensa Latina) Il Ministero dello Sviluppo Rurale e del Territorio (MDRyT) ha stanziato più di duemila e 800 milioni di boliviani (400 milioni di dollari) in programmi statali nel 2023, che oggi rafforzano la sicurezza alimentare del paese.

“Nell’ambito del MDRyT sono stati investiti più di duemila e 800 milioni di boliviani (400 milioni di dollari) distribuiti nei diversi programmi realizzati”, ha riferito venerdì il vice ministro dello Sviluppo Agricolo, Álvaro Mollinedo.
Il vicepresidente ha spiegato che questi programmi corrispondono all’Istituzione Pubblica Decentralizzata Sovranità Alimentare (Ipdsa), al Fondo di Sviluppo Indigeno (IDE), al Progetto Alleanze Rurali (PAR) e Pro-Camélidos, tra gli altri di diversi enti esecutori.
“Quello che più possiamo evidenziare è che, come mai prima nella storia della Bolivia – ha aggiunto Mollinedo -, oggi disponiamo di centri di ricerca ed innovazione in diversi settori di cui avevamo molto bisogno”.
Ha anche sottolineato che, attraverso altri portafogli statali e nel contesto del processo di industrializzazione per sostituire le importazioni, Bolivia ora produce i propri fertilizzanti come urea, cloruro di potassio, NPK (azoto, fosforo e potassio) e presto avrà input biologici nazionali.

Ig/jpm

#bolivia #sicurezza alimentare #Alvaro Mollinedo #investimenti

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE