lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente della Colombia descrive la sentenza contro Israele come un trionfo

MixCollage-26-Jan-2024-03-55-PM-5602
Bogotà, 26 gen (Prensa Latina) Il presidente della Colombia, Gustavo Petro, ha definito oggi un trionfo dell'umanità la sentenza della Corte Internazionale di Giustizia (CIG), che ha ordinato ad Israele di adottare misure efficaci per prevenire un genocidio in Palestina.

“Trionfo dell’Umanità: Israele deve prevenire il genocidio. Ciò che viene imposto è un cessate il fuoco per la liberazione totale degli ostaggi da entrambe le parti”, ha affermato il capo dello stato colombiano.
Attraverso il suo profilo in Twitter, ha sottolineato che dopo questa sentenza, Israele dovrà adottare tutte le misure necessarie per prevenire il genocidio a Gaza.
Inoltre, deve garantire che l’esercito non commetta nessun atto di genocidio, deve adottare tutte le misure per punire l’incitamento pubblico al genocidio ed adottare misure immediate ed efficaci per affrontare le condizioni avverse alla vita nella Striscia di Gaza.
È inoltre necessario presentare al tribunale una relazione su tutte le misure adottate per eseguire le ordinanze di questo tribunale, entro un mese.
Ha chiarito ed evidenziato con asterischi che la sentenza “non dice che si sta commettendo un genocidio, ma che bisogna prevenirlo”.
Il presidente della Colombia, fin dall’inizio dell’aggravarsi del conflitto israelo-palestinese, ha invocato una soluzione pacifica, la ricerca della pace, ed ha definito genocidio le incursioni dell’esercito israeliano contro la popolazione civile palestinese.

Ig/otf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE