sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

A Santiago de Cuba è iniziata la Fiera Internazionale del Libro

432548273_10224714256543084_569698737707882169_n-1
Santiago de Cuba, 21 mar (Prensa Latina) Con un arsenale letterario di 186 titoli, 26 materiali didattici e 500mila copie a disposizione del popolo, si è aperta oggi in questa provincia orientale cubana la 32ª edizione della Fiera Internazionale del Libro.

La sezione locale del “Festival del libro e della lettura” ha cambiato questa volta la sua cornice tradizionale del centro culturale Heredia e si è trasferita nel centro storico della città Sud Orientale e le sue attività centrali si svolgeranno nella biblioteca provinciale di Elvira Cape, una delle le istituzioni a cui è dedicata la fiera.
Tra le prime presentazioni, nella sala José Soler Puig, il giovane poeta brasiliano Marcelo Freddy, che è anche promotore culturale e pedagogo, ha promosso lo scambio tra le culture letterarie del colosso sudamericano e Cuba con la sua conferenza magistrale sulle peculiarità e qualità della poesia nel suo paese negli ultimi 50 anni.
Oltre al fatto che il paese ospite d’onore è la Repubblica Federativa del Brasile ed a livello nazionale la fiera è dedicata a Isabel Monal, filosofa, ricercatrice, Premio Nazionale delle Scienze Sociali e Umanistiche e Francisco López Sacha, scrittore e insegnante d’arte, Santiago de Cuba esalterà gli scrittori José Orpí Galí e Efraín Nadereau Maceo.

Ig/yvg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE