sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La vicepresidentessa del Venezuela ha risposto alle dichiarazioni di Guterres

Delcy-Rodriguez-1
Caracas, 21 mar (Prensa Latina) La vicepresidente esecutiva del Venezuela, Delcy Rodríguez, ha risposto oggi alle dichiarazioni del segretario generale dell'ONU, António Guterres, e si è rammaricata del fatto che questi disdegni le minacce interne ed esterne contro il popolo venezuelano.

Venezuela si rammarica che il Segretario Generale delle Nazioni Unite “non abbia mai parlato delle fondate minacce di assassinio contro il presidente Nicolás Maduro o contro i piani destabilizzanti e violenti”, che includono attacchi a installazioni militari, ha indicato attraverso il suo account di Twitter.
Ha affermato che mantengono una comunicazione permanente con Guterres e che “continueremo a farlo”, per avvisarlo non solo dei piani orditi all’estero con il sostegno dell’estremismo venezuelano contro la tranquillità del paese, ma anche della grave minaccia alla pace della regione.
Rodríguez ha denunciato che Washington, in accordo con il governo della Guyana, intende “imporre l’esproprio territoriale ad Essequibo”.
Ci rammarichiamo che il Segretario Generale dell’ONU “disdegni le minacce interne ed esterne contro il popolo venezuelano” e collochi le sue opinioni noncurante del nostro paese, membro del sistema dell’ONU, ha concluso.

Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE