sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

A Cuba iniziano i concorsi internazionali di balletto

escuela-de-ballet-1
L'Avana, 25 mar (Prensa Latina) Continuano oggi in questa capitale le sessioni di gare per le diverse categorie di età della 29ª edizione dell'Incontro Internazionale delle Accademie per l'Insegnamento del Balletto.

Dedicato al 110° anniversario della nascita di Fernando Alonso, ballerino, coreografo e fondatore del Balletto Nazionale di Cuba (BNC), l’incontro prevede anche dei galà per le accademie e per le scuole partecipanti, che si svolgeranno oggi e domani nella Sala Covarrubias del Teatro Nazionale.
All’incontro partecipano circa 230 persone provenienti da circa 70 accademie della regione delle Americhe e dell’Europa, con rappresentanti di Salvador, Argentina, Perù, Costa Rica, Colombia, Stati Uniti, Italia e Paesi Bassi.
Insegnanti, studenti e ballerini si incontrano a L’Avana per analizzare questioni centrali della pedagogia della danza accademica, secondo gli organizzatori dell’incontro.
Per quanto riguarda la parte concorsuale, questa sarà fondamentale per stimolare la creazione scenica e la tutela del repertorio classico, romantico e neoclassico dell’arte del balletto.
L’incontro di danza conserva l’impronta di Fernando e Alicia Alonso, che diressero il BNC fin dalla sua fondazione e per diversi decenni, così come il percorso dei ballerini cubani che hanno optato per l’insegnamento, premessa ed indispensabile fin dalla creazione della compagnia e dell’accademia. Creare ponti, scambiare esperienze attorno alle metodologie di insegnamento del balletto è una delle premesse della Scuola Nazionale del Balletto, un compito che non si ferma alla necessità di evitare la stagnazione della tecnica, ma bensì riflette sui modi di insegnare e creare nella danza.

Ig/mml

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE