mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ultimo avviso per Bolsonaro per chiarire la visita all’ambasciata ungherese in Brasile

Plazo-a-Bolsonaro-para-aclarar-visita-a-Embajada-de-Hungria-en-Brasil-1
Brasilia, 26 mar (Prensa Latina) Il ministro Alexandre de Moraes, del Tribunale Supremo Federale (TSF) del Brasile, ha concesso 48 ore all'ex presidente Jair Bolsonaro per chiarire il motivo della sua visita all'ambasciata ungherese in Brasilia.

Il politico di estrema destra è stato ospitato in questa missione dal 12 al 14 febbraio e l’8 marzo è stato il bersaglio della cosiddetta Operazione Verità della Polizia Federale (PF) sul presunto tentativo di golpe di stato, perpetrato nel gennaio del 2023.
Durante l’investigazione, gli agenti federali hanno confiscato il passaporto dell’ex presidente nell’ufficio del Partito Liberale, per ordine di De Moraes, affinché non lasciasse il paese.
Il magistrato è relatore di un caso che indaga su Bolsonaro ed i suoi alleati per il tentativo di golpe di stato.
La permanenza dell’ex militare nella legazione europea è stata rivelata lunedì dal quotidiano statunitense The New York Times.
Il giornale suggerisce che Bolsonaro, oggetto delle indagini penali, abbia cercato di fuggire dalla giustizia, dal momento che non poteva essere detenuto nell’ambasciata straniera che lo aveva accolto, perché legalmente fuori dalla portata delle autorità locali.
La pubblicazione ha avuto accesso alle immagini della telecamera di sicurezza dell’ambasciata, che dimostrano che l’ex presidente è rimasto lì per due giorni, accompagnato dalle guardie e dai funzionari di questo ufficio.
Anche l’ambasciatore Miklós Halmai sembra “corteggiare” l’ex capitano dell’esercito.
De Moraes vuole sapere cosa stesse realmente facendo Bolsonaro nella rappresentanza diplomatica e perché sia rimasto due giorni e due notti senza uscire dall’edificio che dista circa 15 minuti da dove abita nella capitale federale.
In questo scenario, il Ministero degli Affari Esteri ha richiamato anche l’ambasciatore Halmai per chiarire la permanenza dell’ex capo di stato nella sua ambasciata.

Ig/ocs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE