sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Guatemala espelle 40 migranti entrati al paese irregolarmente

Città del Guatemala, 2 apr (Prensa Latina) L'Istituto Guatemalteco per l'Immigrazione (IGM) ha denunciato oggi l'espulsione di 40 stranieri per non aver rispettato i requisiti per l'ingresso nel territorio nazionale, nell'ambito del rafforzamento dei controlli alle frontiere.

Le operazioni condotte dalla Polizia Civile Nazionale hanno consentito l’arresto di 13 venezuelani irregolari, 11 ecuadoriani, 10 giordani e due provenienti rispettivamente da India, Colombia e Brasile.

Durante la loro permanenza nel paese, hanno ricevuto un’assistenza completa, che comprendeva assistenza psicologica e medica, nonché cibo, ha aggiunto l’entità nel testo.

L’IGM ha trasferito le persone al posto di frontiera di Agua Caliente, al confine con Honduras, da dove poi sono stati espulsi.

Le autorità per l’immigrazione hanno ribadito il loro impegno ad applicare le loro leggi per mantenere l’ordine e la sicurezza alle frontiere di questo territorio centroamericano.

Ig/znc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE